Vai a sottomenu e altri contenuti

Marmilla quasi 'Covid Free'. Ecco la situazione dei contagi

Numero: 4 Data: 28/04/2021 17:00 Categoria: Attualità

Dodici comuni su diciotto con contagi ''zero''

La Marmilla è quasi ''Covid Free''

Il presidente Pisanu: <Numeri confortanti. Giovani, massima attenzione>

Il territorio della Bassa Marmilla è quasi ''Covid free''.

Sono 43 in questo momento i cittadini positivi al Coronavirus in una zona interna di 18 comuni ed oltre 24 mila abitanti. Numeri alla mano, la media di 2,4 positivi per Comune.

<Un dato che ci fa ben sperare per il futuro>, ha commentato il presidente dell'Unione di comuni ''Marmilla'' Marco Pisanu, <ma non dobbiamo abbassare la guardia. In questo momento ci rivolgiamo a tutti i residenti nei nostri diciotto comuni, ma in particolare ai giovanissimi e ai giovani. L'età media dei positivi nella nostra isola nelle ultime settimane si è abbassata e ora è di 33 anni. Un appello al senso di responsabilità per tutelare tutti, ma soprattutto le persone anziani e fragili. Uniti possiamo vincere questa battaglia e ritornare a una vita sicura e ''normale'' anche nel nostro territorio>.

assemblea27aprile

I DATI Nell'assemblea dei sindaci e degli amministratori dell'Unione ''Marmilla'', che si è riunita ieri pomeriggio nella sala convegni del museo del territorio del Consorzio Turistico Sa Corona Arrubia, i primi cittadini e i loro delegati hanno fatto il punto sul numero degli attuali positivi al Coronavirus. Sono 12 i comuni, su 18 totali, dove attualmente non si registra nessun contagiato: Collinas, Genuri, Gesturi, Las Plassas, Pauli Arbarei, Setzu, Siddi, Tuili, Turri, Ussaramanna, Villanovafranca e Villanovaforru. Il Comune con il maggior numero di positivi è Furtei , 20 contagiati, seguito da Sanluri con 10. Poi 6 cittadini positivi a Segariu e 3 a Villamar, infine 2, rispettivamente, a Barumini e Lunamatrona. <Numeri confortanti>, hanno commentato gli amministratori riuniti nel museo de Sa Corona Arrubia, <il virus sta circolando lento nei nostri comuni e questo è merito anche dei comportamenti responsabili dei nostri cittadini. Ma non dobbiamo considerare la battaglia ancora vinta. Ricordiamo, ancora una volta, l'importanza dell'uso della mascherina anche all'aperto e in luoghi pubblici, una frequente igienizzazione delle mani e evitare qualsiasi forma di assembramento>.

I GIOVANI Proprio oggi il quotidiano ''L'Unione Sarda'' ha riportato i dati dell'ultimo report dell'Azienda per la Tutela della Salute in Sardegna con l'età media dei positivi scesa a 33 anni nell'isola. Dunque il virus dilaga fra i più giovani anche a causa della variante inglese, che colpisce fasce d'età sempre più basse, ma anche per il numero in crescita di anziani vaccinati e per comportamenti più rilassati e superficiali. <Ci rivolgiamo a tutti i cittadini, ma in maniera particolare ai più giovani>, ha concluso il presidente dell'Unione Pisanu, <siate responsabili e attenti per tutelare voi, ma anche i vostri familiari>.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Presidente
Referente: Antonio Pintori
Indirizzo: Via Carlo Felice n. 267 - Sanluri
Telefono: 0709307050  
Fax: -
Email:
Email certificata: unionecomunimarmilla@legalmail.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto