Vai a sottomenu e altri contenuti

Oggi la giornata mondiale delle api. Il nostro appello con l'esperto: 'Salviamole per salvare l'ecosistema'

Data: 20/05/2021 08:30
Oggi la giornata mondiale delle api. Il nostro appello con l'esperto: 'Salviamole per salvare l'ecosistema'

'Salviamo le api'.

E' l'appello rilanciato dall'Unione di comuni 'Marmilla', oggi 20 maggio, quarta giornata mondiale delle api, nata il 18 ottobre 2017 per volontà dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza delle api e di altri impollinatori. Allo stesso tempo, questa giornata è anche un'opportunità per esperti, politici, economisti e pubblico per definire attività specifiche che garantiscano la sopravvivenza delle api.

luigi manias

(Luigi Manias)

L'INTERVENTO Proprio in occasione della giornata mondiale delle Api abbiamo raccolto l'autorevole parere di Luigi Manias, apicoltore di Ales e direttore tecnico di Apiaresos, la più importante associazione di apicoltori della Sardegna.

Manias ha spiegato: .

Il direttore tecnico di Apiaresos ha aggiunto: .

api

I NUMERI Solo alcuni dati per ribadire l'importanza vitale delle api per la tutela dell'ecosistema. Spostandosi da un fiore all'altro le api raggiungono e impollinano più di 170.000 specie vegetali, garantendo così proprio la biodiversità nell'ecosistema. Oltre il 75 per cento delle colture alimentari mondiali è il frutto del loro lavoro. Secondo la FAO, 71 delle 100 colture più importanti al mondo si riproducono grazie all'impollinazione. Più dell'80 per cento delle coltivazioni destinate a nutrire l'uomo conta sul lavoro di questi insetti. Se il numero di api continuerà a diminuire, in futuro saranno a serio rischio alimenti come pesche, castagne, mele, mandorle, ma anche zucchine, pomodori e tantissimi altri ortaggi. Lo stesso vale anche per tanti altri prodotti come ad esempio latte e caffè. Per questo la Giornata mondiale delle api vuole attirare l'attenzione sull'importanza della protezione delle api, ma anche ricordare all'umanità che la vita dipende dalle api e da altri impollinatori.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Presidente
Referente: Antonio Pintori
Indirizzo: Via Carlo Felice n. 267 - Sanluri
Telefono: 0709307050  
Fax: -
Email:
Email certificata: unionecomunimarmilla@legalmail.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto