Vai a sottomenu e altri contenuti

servizio di custodia e mantenimento cani randagi

RICOVERO, CURA, CUSTODIA DEI CANI RANDAGI

L'Unione ha attivato il Servizio di ricovero, custodia e mantenimento e smaltimento dei cani randagi catturati nel territorio dei Comuni appartenenti all'Unione.

Il Servizio comprende tutte le attività finalizzate al ricovero, al mantenimento, alla custodia e smaltimento dei cani randagi, prevedendo altresì il trasporto e lo smaltimento delle carcasse dei cani randagi, eventualmente deceduti.
L'aggiudicatario ha inoltre il compito di provvedere agli interventi clinici, chirurgici e profilattici ordinari o straordinari su tutti i cani ricoverati, operando nel rispetto delle norme e dei regolamenti nazionali, regionali e comunali.

Lo scopo del servizio è quello di contrastare il fenomeno del randagismo e l'abbandono dei cani, nonché ridurre la permanenza in canile, garantendone la cura sanitaria e il benessere e incentivando la pratica dell'adozione.

Il servizio è attualmente gestito dalla ditta Canile Shardana di Magliani Salvatore, con sede legale in località Pitz'e Pranu, S.S. 387 km. 10,900 e dal canile Sos Ozastros di Nurri.

Il Responsabile del Servizio è il Dott. Giorgio Sogos, Responsabile del Settore Amministrativo - Affari Generali.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Affari Generali
Referente: Nicoletta Corda
Indirizzo: Via Carlo Felice n. 267 - Sanluri
Telefono: 0709307050  
Fax: -
Email:
Email certificata: unionecomunimarmilla@legalmail.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto